Uninvited – Marcelo Burlon

unbranded

Uninvited – Marcelo Burlon

un documentario prodotto da Labà Progetti Speciali
scritto e diretto da Bored Cinematic Stories

Per quanto sia stata raccontata molte volte, la moda appare sempre come qualcosa di misterioso che sembra ruotare intorno alle eccentriche personalità di stilisti onniscienti, a schizofrenie dell’ultimo minuto, a economie esorbitanti. Un film, in questo caso un documentario, può tuttavia raccontare la moda da una prospettiva diversa, può cogliere l‘autentico in un sistema che sembra essere dominato dall’ipocrisia, può imbarcarsi in un ambizioso tentativo di spalancare porte chiuse a doppia mandata da tempo. Per questo abbiamo scelto di raccontare la moda di oggi attraverso la vita di un personaggio fuori dal sistema, totalmente sincero e diretto: Marcelo Burlon.

Marcelo viene dal centro della Patagonia, uno dei posti più isolati del mondo, da una famiglia italo-libanese che negli anni Novanta decide di tentare un’emigrazione al contrario, tornando in Italia, e qui incontra la crisi. Oggi Marcelo è a capo di una holding che fattura 100 milioni di Euro e produce, oltre al proprio, altri cinque marchi. È il rappresentante di una nuova generazione di direttori creativi che hanno ottenuto un successo esplosivo grazie ai social network e a brillanti intuizioni che niente hanno a che vedere con il saper fare vestiti ma piuttosto con la capacità di saper parlare al pubblico.

Amato e odiato in egual misura, Marcelo è un personaggio controverso. C’è chi lo considera un genio e chi un impostore, chi ne elogia lo stile e la capacità di aver colto le opportunità di questo momento culturale e chi invece, per le stesse ragioni, lo disprezza, accusandolo di plagio, furbizia e mancanza di creatività. Quale delle due fazioni ha ragione? Chi è davvero Marcelo Burlon?

Crediti

Italia, documentario, colore, 82’

Prodotto da: Cristina Marchetti e Silvia Ardini per Labà – Progetti Speciali
Scrittura: Andrea Batilla
Regia: Mattia Colombo
Direttore di produzione: Antonella Rossi
Fotografia: Jacopo Loiodice
Suono: Paolo Benvenuti
Montaggio: Claudio Bonafede
Assistente al montaggio: Giuliano Ricci
Musica: Luca Fois
Sound design e mix: Massimo Mariani
Montaggio del suono e mix: Tommaso Barbaro
Assistenti al montaggio del suono: Daniel Covi / Luca Canzano
Comunicazione: Elena Semenzato / Filip Adrian
Color grading: Diego Diaz
Animazioni: Michele Lamanna
Operatore aggiunto: Mirko Saydo Mimi
Fonico aggiunto: Massimiliano Santillo
Con i contributi video di Alessandro Dotti / Marco De Giorgi / Federico Farci / Santiago&Mauricio / TVRS

 

CHIUDI

Vedi altri progetti